Come pubblicare un romanzo su Amazon

Hai scritto il tuo libro sulle criptovalute? Oppure vorresti pubblicare un tuo romanzo senza dover ricorrere a una casa editrice?

Essere un freelance digitale permette di sfondare la frontiera dell’editoria tramite l’autopubblicazione. Non si tratta però di un’operazione semplice ma richiede tutta una serie di accorgimenti per ottenere dei risultati di successo.

In questo articolo racconto la mia esperienza d’autopubblicazione del mio romanzo Diavoli di sabbia.

In che lingua scrivere un libro

Occorre una perfetta conoscenza della lingua in cui s’intende scrivere il libro. Per questo la soluzione migliore è di scrivere nella propria lingua madre.

Nel mio caso ho pubblicato in italiano sebbene abbia un’ottima conoscenza della lingua polacca. Una cosa però è la lingua madre, un’altra è una straniera seppur ben conosciuta.

L’ideale sarebbe scrivere in lingua inglese per il maggiore bacino d’utenza. Mentre in italiano ci si limita agli italiani e a quelli all’estero, in inglese il potenziale si estende a tutto il mondo.

A prescindere, occorre affidarsi a un correttore di bozze prima della pubblicazione. Non quelli automatici ma un professionista del settore.

Nulla vieta di assumere un traduttore per la propria versione in un’altra lingua. In questo caso bisogna affidarsi a un traduttore specializzato nei manoscritti. Un traduttore tecnico non otterrebbe gli stessi risultati.

Come prepararsi a scrivere un libro

Scrivere un libro richiede tecnica. Un esempio è dato da On Writing di Stephen King, un autentico vademecum della scrittura che consiglio di leggere.

Tuttavia non basta. Il consiglio è di seguire un corso di scrittura creativa dove è possibile acquisire le varie tecniche come le figure retoriche, lo show, don’t tell e tante altre.

Prima di scrivere, occorre progettare il romanzo. Nel caso di un romanzo si costruiscono i personaggi, l’ambiente e la storia. Umberto Eco, prima di scrivere Il nome della rosa, ha impiegato un anno senza scrivere un rigo solo per creare mondi. Il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Come scrivere un libro

Quando si scrive un libro, si scrive per se stessi ma si riscrive per il lettore. Il primo risultato non è mai quello definitivo a meno che tu non sia la reincarnazione di Andrea Camilleri. Non è il mio caso.

Il mio consiglio è di affidarsi a un editor professionista che ti accompagnerà nella fase di riscrittura. Nel mio caso sono partito da una prima stesura mediocre fino a ottenere un romanzo che mi ha soddisfatto dopo diverse fasi di riscrittura.

Copertina

La copertina è la vetrina del libro, deve essere unica e non improvvisata. Si potrebbe creare tramite Canva ma si rischia di ottenere una versione uguale a tante altre.

Personalmente mi sono rivolto a un grafico professionista che ha creato la copertina apposta per il mio romanzo.

Nella parte posteriore verrà riportata la quarta di copertina. Saranno i primi contenuti del tuo romanzo e dovranno convincere il potenziale lettore ad acquistare il libro. Deve essere accattivante e catturare chi la legge.

Come vedete, il freelance deve occuparsi di tutto.

Come pubblicare su Amazon

Amazon la ritengo la migliore soluzione per l’autopubblicazione. Oltre a rendere accessibile il proprio libro in tutto il mondo, non richiede un costo iniziale.

Amazon mette a disposizione il print-on-demand. Significa che la stampa avviene solo al momento dell’ordine senza dover creare un magazzino. Se amazon vende, guadagna. Se non vende, non succede nulla.

Inoltre le consegne sono estremamente rapide. I miei lettori hanno ricevuto il romanzo anche nel giro di un paio di giorni.

Amazon mette a disposizione il Kindle Direct Publishing, tanti strumenti per pubblicare il proprio libro sia in formato ebook che cartaceo. Lo scrittore dovrà caricare la copertina e il romanzo in file .doc sulla piattaforma e potrà provare fino a ottenere un’anteprima soddisfacente.

Amazon mette a disposizione anche un codice ISBN, ovvero un identificativo univoco con il codice a barre del romanzo. Anziché pagare decine di euro per acquistarlo, si può sfruttare questa opzione.

Occorre decidere il prezzo. Amazon paga dal 35% al 70% di commissioni al netto dei costi in base al range di prezzi. Si tratta di percentuali ben più alte delle case editrici che offrono dal 4% al 10% massimo.

Le parole chiave o keywords sono importanti perché aiutano a trovare il proprio romanzo nel motore di ricerca. Non è determinante ma con buone conoscenze SEO si può ottenere un buon posizionamento.

Puoi scegliere i mercati. Nel mio caso li ho scelti tutti. Il mio romanzo è stato acquistato anche in Polonia, negli Stati Uniti e in Australia oltre che in Italia. Non costa nulla.

Una volta in cui tutto sarà a posto, basta cliccare e pubblicare. Sarà un momento solenne perché sarà l’epilogo di un percorso fatto di corsi, scritture, riscritture, tanto tempo passato davanti al pc, cura di tutti i dettagli e attimi in cui sei stato in procinto di mollare.

Cosa fare dopo la pubblicazione su Amazon

La pubblicazione non è un punto d’arrivo ma di partenza. Adesso occorre promuovere il libro e tutto sarà sulle tue spalle. Saranno necessarie interviste, recensioni, partecipazione a eventi. Chi autopubblica deve sbattersi altrimenti non lo comprerà nessuno.

Per legge, occorre effettuare il deposito legale, ovvero il romanzo va depositato presso una delle biblioteche centrali adibite. Questo è un elenco.

Nel mio caso, essendo residente all’estero, ho inviato una copia stampata del mio romanzo alla Biblioteca Centrale di Firenze.

Occorre avere partita IVA?

Si. Infatti ogni fine mese Amazon paga e occorre emettere fattura. Non è possibile tramite una ritenuta d’acconto.

Il mio romanzo

Quanto raccontato è frutto della mia esperienza diretta. Nel 2022 ho pubblicato Diavoli di sabbia, un romanzo thriller ambientato in Sicilia. Quanto raccontato sopra è tutto frutto della mia esperienza che mi ha portato alla pubblicazione dopo quasi due anni di preparazione.

Il romanzo è disponibile in formato cartaceo, ebook ed è scaricabile gratuitamente per tutti gli abbonati a Kindle Unlimited.

Se vuoi acquistarlo, clicca qui. Acquistandolo avrai in mano la mia più grande creazione e mi stimolerai a scrivere nuovi contenuti.

Se ti piacciono i miei contenuti e vuoi rimanere aggiornato con le ultime novità, t’invito a seguire il mio canale Telegram.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *