Imprenditore digitale. Cos'è e come diventarlo.

L’imprenditore digitale segue un modo di fare business diverso da quello tradizionale pur basandosi sulla vendita di servizi o prodotti.

In questo articolo racconto la mia esperienza.

Come sono diventato imprenditore digitale

Dopo aver lavorato per quindici anni come dipendente, ho deciso che era giunto il momento di seguire la propria strada.

Dodici di questi anni li ho passati assumendo la carica di Direttore per aziende italiane in Polonia nel settore industriale.

Nella mia carriera mi sono assunto responsabilità importanti, ho assunto e licenziato persone, ho ottenuto risultati importanti e commesso errori madornali.

Questo perché sono sempre stato sul fronte, mi sono messo in discussione, ho preso dei rischi e mi sono assunto delle responsabilità.

In parole povere, ho vissuto mettendoci sempre la faccia.

Lavorando in un business tradizionale, sul terreno e interfacciandomi direttamente con i miei clienti, ho avuto modo di vedere quanto fosse antiquato il sistema con particolare riferimento al mondo dell’impresa italiana.

Il diventare imprenditore digitale è stata una conseguenza quasi naturale. Dopo aver acquisito una tale esperienza, non potevo più essere dipendente di qualcuno, era giunto il momento di creare qualcosa di mio.

Se vuoi sapere cos’ho fatto in passato, consulta il mio profilo Linkedin.

Come guadagna un imprenditore digitale

Come nel business tradizionale, si guadagna vendendo un prodotto o un servizio.

Puoi vendere un prodotto tramite un e-commerce oppure un servizio legato alle tue competenze.

Ad esempio, pubblicando il mio primo romanzo Diavoli di sabbia in self-publishing vendo un prodotto tangibile sfruttando le potenzialità di una piattaforma come Amazon.

Con i miei tanti corsi vendo invece un servizio sia direttamente che in collaborazione con la Rise Up Academy.

In entrambi i casi, un imprenditore digitale sfrutta le potenzialità della rete.

Cosa serve per diventare imprenditore digitale

Il computer e il telefono non bastano.

Innanzi tutto, devi aprire una Partita IVA. Se guadagni dalle tue attività devi pagarci le tasse, sia se guadagni con le affiliazioni che con le criptovalute.

Prima di fare questo passo, assicurati di avere un lavoro già pronto.

Aprire una propria attività e cercare dopo dei lavori non è saggio perché lo stato richiede comunque il pagamento dei contributi e devi essere in grado di pagare da subito.

La tua attività imprenditoriale sarà una conseguenza delle tue azioni, aprire la partita IVA sarà naturale perché ti ci troverai costretto.

Dalle tue iniziative ti proporranno dei lavori e tu dovrai fatturare. A quel punto assicurati di esser a norma.

Fatto questo, devi smazzartela per trovare dei lavori. Che siano quelle di copywriting, consulente, sviluppatore web, devi darti da fare perché i lavori non piovono dal cielo.

Tecniche di vendita

Essere solo un nerd non basta. Sono interessanti le tecnologie ma l’obiettivo finale è il guadagno.

Per guadagnare, occorre saper vendere.

L’imprenditore digitale devi saper presentare un’offerta, devi saper trattare le condizioni commerciale senza svendersi, deve assicurarsi di lavorare con chi paga e tanto altro.

Per tanti anni ho gestito gruppi di venditori e io stesso ho interagito quotidianamente con centinaia di aziende che variavano dalle piccole rivendite alle grandi multinazionali.

Ciò mi ha permesso di maturare le mie tecniche di vendita fino a portarmi a creare un mio corso.

Adesso una delle mie attività è quella di formare potenziali venditori con corsi online sia individuali che per aziende. Se sei interessato, contattami.

Qui sotto trovate uno dei miei tanti corsi su Youtube in collaborazione con la Rise Up Academy.

Competenze

Nella mia carriera non ho mai smesso di formarmi e di interessarmi a vari settori.

Ho imparato a creare siti e blog tramite WordPress e Joomla. Oltre a cryptoverso gestisco da anni italia-polonia.eu e ciò mi ha permesso di lavorare nel campo collaborando con varie aziende. Questa è al momento una delle mie attività. Se sei interessato, contattami

Non ho mai smesso di migliorare le mie conoscenze linguistiche. Parlo correttamente sia l’inglese che il polacco ed entrambe le lingue le ho utilizzate nella mia precedente carriera da dirigente d’azienda. Nella mia attività da imprenditore digitale sono ancora elementi fondamentali.

Essendo un geologo, ho lavorato nei sistemi informativi geografici acquisendo importanti esperienze con software specifici come quelli legati al GIS e al CAD.

Dal 2005 sono un utente Linux e grazie a questo ho introdotto molti utenti della Rise Up Academy nel mondo del software libero.

Potrei continuare ancora.

Criptovalute e e blockchain

Prima di scrivere questo articolo ho curiosato nel web per leggere cosa scrivono altri imprenditori digitali.

Alcuni di essi scrivono di stare lontani dalle cripto.

Beh, ottimo consiglio perché così avrò meno concorrenza. Ascoltate chi ne sa più di me.

Forse alcuni di essi ignorano che siamo agli albori del Web 3.0 e della quarta rivoluzione industriale e che proprio le criptovalute e la blockchain assumeranno un ruolo sempre più importante.

Il mio core-business è legato a questo mondo. Non mi riferisco necessariamente al trading ma proprio alla tecnologia che si sta sviluppando attorno.

Chi è in questo mondo sarà più avvantaggiato rispetto a chi è rimasto a un’epoca digitale destinata a essere inesorabilmente sostituita.

Ciò non vuol dire che non sia difficile. Il mondo cripto è difficile e richiede competenze importanti. Il mio percorso formativo mi ha portato a diventare coach presso la Rise Up Academy e a creare Cryptoverso.

Se avete bisogno di me, sapete come trovarmi.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.